domenica 31 marzo 2013

(Poesia) Edipo 2013




Risurrezione 
Dai flutti dell’assenza
Dove il presente subodora le distanze
E tracima 
deborda indovinelli
come una sfinge che si piuma dell’inganno.

Inesistenza
Di un insistere 
futuro
Privo di una voce 
di speranze
Scarlatta 
fede ignobile e melensa
I sogni come agnelli in questa mensa.

Precipita
l’Icaro novello
tra i laser di un Altissimo convulso
e le colombe 
recitanti un cabaret
penzola Iscariota
Maria è showgirl. 

(Diego Salvadori)


Nessun commento:

Posta un commento