sabato 17 settembre 2011

(Poesia) Nuclei




Resta


uno schiudersi di petali,


in bilico tra i mari del passato.


E poi una scossa.


Fremiti inattesi.


corolla violentata dai lapilli


in eruzione.

Nessun commento:

Posta un commento